NEWS:

Euro 2024, Inghilterra e Spagna in rimonta: fine del sogno per Slovacchia e Georgia

Incredibile rovesciata del fenomeno Bellingham. Gli inglesi affronteranno la Svizzera, alla Spagna invece toccherà vedersela con la Germania

Pubblicato:30-06-2024 23:05
Ultimo aggiornamento:01-07-2024 14:26
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Inghilterra e Spagna, avanti le favorite. Ma non senza qualche brivido. Entrambe hanno dovuto rimontare le ‘cenerentole’ Slovacchia e Georgia per andarsi a prendere i quarti di finale.

Gli inglesi affronteranno la Svizzera, alla Spagna invece toccherà vedersela con la Germania.

A trascinare le ‘Furie rosse’ contro un ottimo Kvaratskhelia, che ha messo lo zampino nell’autogol che ha portato in vantaggio la Georgia, sono stati il centrocampo – a segno per il sorpasso Rodri e Fabian Ruiz – e la freccia Nico Williams, che ha messo il sigillo del 3-1 che ha chiuso i giochi. E’ arrivato poi anche il poker di Dani Olmo. Spagna alla fine travolgente.

L’Inghilterra, sotto 1-0 contro la Slovacchia, è stata invece con molto più di un piede fuori dagli Europei. A riportarla dentro ci hanno pensato i due giocatori più importanti: Belligham con una incredibile rovesciata ha firmato il pareggio a tempo praticamente scaduto, facendo rimettere seduti i tifosi che già si preparavano a lasciare tristemente lo stadio, e poi Kane, nel primo tempo supplementare, ha infranto il sogno della squadra di Calzona.

Restano però, almeno per adesso, i tre gol di Schranz, a segno anche contro l’Inghilterra, che ne fanno il capocannoniere del torneo al pari del georgiano Mikautadze e di Musiala della Germania.

Domani in programma altri due ottavi di finale. Alle 18 a Düsseldorf la sfida forse più interessante, quella tra la Francia del ‘mascherato’ Mbappé e il Belgio di De Bruyne. Occhi puntati però anche su Lukaku, uomo mercato in Italia e ancora a secco di gol. Alle ore 21 poi, a Francoforte, ecco il Portogallo, con un altro atteso protagonista che insegue ancora la prima rete, Cristiano Ronaldo, pronto a fare la storia nel suo sesto Europeo. Slovenia permettendo, squadra arrivata agli ottavi senza avere ancora vinto una partita e anche in questo caso con il suo uomo-gol, Sesko, fermo a zero. Le due vincenti si affrontano nei quarti di finale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy