NEWS:

Euro 2024. Dopo “Sono giapponese” arriva “Sono messicano” e il tifoso con la maglia azzurra diventa virale

Il simpatico siparietto è avvenuto a Notti Europee, il programma di Rai 1 condotto da Paola Ferrari e Marco Mazzocchi

Pubblicato:30-06-2024 10:08
Ultimo aggiornamento:30-06-2024 22:12

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – A Notti Europee, dopo la delusione l’amara sconfitta dell’Italia agli Europei 2024 contro la Svizzera, c’è stato tempo anche per un sorriso. Nel post partita di ieri sera, il programma di Rai 1 condotto da Paola Ferrari e Marco Mazzocchi ha regalato, infatti, un momento che già è diventato virale. Pochi attimi catturati a Berlino, dove si è giocata la partita, con l’inviato, Umberto Martini, a caccia di tifosi.

Peccato che di italiani non ne abbia trovati. Tranne uno che, alla fine, si è rivelato non esserlo. E già, sui social, si parla del seguito di “Sono giapponese”, l’ormai celebre e disorientato intervistato nel giorno di San Gennaro a Napoli con la maglia della squadra.

“SONO MESSICANO”

“Come ha vissuto la partita? Cosa salviamo?”, ha chiesto Martini senza avere risposta. Poi la scoperta: “Sono messicano”, ha detto in spagnolo l’uomo. Perché allora indossare la maglia azzurra? “Mi piace Maradona e l’Italia”, aggiunge, citando anche Roberto Baggio. “La Svizzera ha chiuso il campo e l’Italia non è riuscita a giocare in verticale”, dice.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy