hamburger menu

A Napoli parte Moviemmece 2022, aperte le candidature per i registi

Dal 26 al 29 ottobre torna il cinefestival della biodiversità del cibo e delle culture

30-06-2022 22:00
moviemmece
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

NAPOLI – Napoli torna a essere capitale del cinema ecologista grazie a Moviemmece, il cinefestival della biodiversità del cibo e delle culture che torna in Campania per la sua quarta edizione. Dopo una forzata pausa dettata dall’emergenza sanitaria, il festival torna a essere un appuntamento fisso per il panorama culturale dell’area Est di Napoli e dei comuni della zona vesuviana, in particolare per gli amanti del grande cinema indipendente e del mangiar bene e giusto. L’evento si terrà dal 26 al 29 ottobre in diverse location itineranti, dal centro storico del capoluogo partenopeo al cinema multisala Corallo di Torre del Greco, spaziando per altri luoghi, che si confermano fabbriche di cultura nel segno della sostenibilità.
Fino al 31 agosto i registi potranno candidare il proprio corto seguendo le indicazioni contenute su https://www.moviemmece.it/2022/06/13/aperte-le-candidature-per-ledizione-2022/ e compilando il form sulla piattaforma FilmFreeWay. Due le categorie proposte per Moviemmece2022: saranno premiati il miglior cortometraggio italiano e il miglior cortometraggio straniero.

A MOVIEMMECE IL CINEMA DI QUALITÀ

Cuore della manifestazione è il cinema di qualità, collegato al tema portante di Moviemmece: il cibo, protagonista dei cortometraggi in concorso e delle proiezioni di film indipendenti internazionali, raccontato come veicolo di conoscenza e scambio interculturale, strumento di salvaguardia di territori e culture, luogo di incontro e conoscenza dell’altro. Moviemmece è organizzato dalle associazioni Fuori dal Seminato, Gioco Immagine e Parole e Le Tribù, realtà che si propongono, attraverso il cinefestival, di raccontare piccole e grandi emergenze sociali ed ecologiche e di sensibilizzare il territorio su questioni di integrazione e giustizia sociale e ambientale, utilizzando come strumento l’arte cinematografica per arrivare al grande pubblico.

Moviemmece propone serate di proiezioni dei corti in concorso ma anche di film internazionali, spettacoli teatrali, esposizioni, laboratori, show cooking, degustazioni di cibi provenienti esclusivamente da filiere etiche e solidali, iniziative sempre a ridotto impatto ambientale e ad alto impatto sociale. Il Festival è da sempre un evento eco friendly: si attuano strategie plastic free, rifiuti zero e sprechi zero e promuove alimenti e bevande di piccoli produttori organici locali o del circuito equo e solidale.
Tutte le iniziative sono impreziosite dalla presenza di ospiti riconosciuti in ambito nazionale e non solo: attori, registi, attivisti e mediatori culturali che dialogano con gli spettatori offrendo loro una prospettiva esclusiva sulle tematiche indagate dai film.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-30T22:00:03+02:00