hamburger menu

Hera fa tris e apre un nuovo sportello a Civitanova Marche

Bianchi: "Rafforziamo la presenza e supportiamo la transizione energetica"

30-06-2022 17:39
hera civitanova marche
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) – Hera fa tris nel maceratese grazie all’apertura di un nuovo sportello a Civitanova Marche. Quello inaugurato ieri pomeriggio in via D’Annunzio, che si affianca a quelli già esistenti a Macerata e Trodica di Morrovalle, è il 22esimo punto vendita/assistenza in regione. Obiettivo della Multiutility è diventare anche nelle città della costa il punto di riferimento per supportare famiglie ed imprese nella transizione energetica a maggior ragione in un momento di grande complessità per i mercati di gas e luce, come quello attuale. “Oggi per noi è una giornata di grande festa- premette la responsabile vendite di Hera Comm Marche e Abruzzo, Silvia Bianchi-. Inaugurando lo sportello di via D’Annunzio andiamo a rafforzare la nostra presenza territoriale nella provincia di Macerata. Siamo a disposizione dei clienti di Civitanova Marche per presentare quello che è il nostro portafoglio di offerte. I clienti potranno avere all’interno del nostro sportello una consulenza a 360 gradi sulle offerte ma anche su tutto quello che riguarda la gestione. Le nostre offerte consentono di avere energia elettrica e gas verde perché l’obiettivo di Hera è accompagnare il cliente nel percorso di transizione energetica“.

‘NUOVA IMPRONTA ZERO’

All’interno dello sportello i clienti potranno conoscere le soluzioni di fornitura gas ed energia elettrica Nuova impronta zero‘, fra cui anche un’offerta a prezzo fisso per due anni, in grado di proteggere i clienti da eventuali ulteriori rialzi dei prezzi dell’energia, con un riconoscimento di uno sconto crescente nel tempo. ‘Nuova impronta zero’, sottolineano dallo sportello, garantisce energia elettrica da fonte rinnovabile certificata e gas naturale le cui emissioni di Co2 sono compensate tramite l’acquisto di crediti di carbonio certificati, che sostengono progetti internazionali di riduzione delle emissioni di gas serra in atmosfera.

“L’offerta lancio è ‘Nuova impronta zero’- aggiunge Bianchi-, un’offerta che consente di avere un prezzo fisso per 24 mesi. In questo momento è importante dare stabilità ai clienti. Per 24 mesi dunque il cliente avrà la possibilità di non subire ulteriori rincari sui prezzi dell’energia elettrica e del gas. Prevediamo inoltre uno sconto che premia la fedeltà: 20% il primo anno e 30% il secondo anno”. Fino al 10 agosto, inoltre, i cittadini di Civitanova Marche che vorranno diventare clienti Hera, avranno un’opportunità speciale: gli sconti in bolletta, cumulabili fra loro, di 30 euro sulle nuove forniture di energia elettrica e gas. Lo sportello sarà aperto lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 e sabato dalle 9 alle 13.

CONSULENZA E CONTATTO UMANO

“Per noi è importantissima la relazione umana con il cliente- sottolinea il responsabile comunicazione Hera Marche, Riccardo Finelli-. È proprio il nostro modello di servizio: la presenza fisica sul territorio“. “Anche se offriamo una rete di assistenza e operatività remota basata su un call center gratuito e dedicato, una piattaforma web e l’app My Hera siamo fermamente convinti del valore della relazione umana– fa sapere il responsabile delle società controllate Hera Comm Marche e Abruzzo, Gilberto Tinti-. Sappiamo infatti quanto, soprattutto in questa fase, sia difficile per i clienti comprendere i meccanismi dei mercati energetici e dunque il valore che assumono consulenza e contatto umano per scegliere la fornitura più adatta alle proprie esigenze, più conveniente e, al contempo, più rispettosa dell’ambiente”. All’inaugurazione odierna ha preso parte, tra gli altri, anche il consigliere regionale Pierpaolo Borroni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-30T17:39:37+02:00