Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sala: “Mi scaldo se vedo saluti romani all’interno del Consiglio comunale”

"Queste sono cose che non devono accadere e ci vuole attenzione" dice il sindaco di Milano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Ieri i fascisti sono entrati nel Consiglio comunale di Milano chiedendo le mie dimissioni, ma questa cosa non mi scalda. Mi scalda invece il fatto che qualcuno abbia fatto il saluto romano all’interno del Consiglio comunale. Queste sono cose che non devono accadere e ci vuole attenzione, perché nei comuni dove sono andato ho visto che questa gente (Casapound, ndr) ha anche ottenuto consiglieri comunali”.

Sono le parole del sindaco meneghino Beppe Sala nel corso del suo intervento dal palco del Forum Nazionale Pd 2020, a Milano. Sala ha fatti riferimento all’episodio di ieri pomeriggio, quando alcuni militanti di Casapound sono piombati in Comune a Milano inscenato una protesta poi degenerata in scontri con attivisti di alcuni centri sociali nelle vie contigue a Palazzo Marino.

di Nicola Mente, giornalista professionista

LEGGI ANCHE: Milano, Casapound piomba in Comune. Tafferugli con centri sociali e tensione con Polizia/FT e VIDEO

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»