Turismo, la ricetta antibivacchi di Firenze: “Bagneremo i marciapiedi”/FOTO

Lo ha annunciato il sindaco Dario Nardella intervenendo a Lady Radio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Marciapiedi fradici, puliti e bagnati all’ora del pranzo così da evitare i bivacchi dei turisti nel sagrato delle chiese o in vie sensibili del centro di Firenze, come via dei Neri. La misura la annuncia il sindaco Dario Nardella intervenendo a Lady Radio: “Ho già parlato con l’ad di Alia Livio Giannotti: passeremo nelle ore di pranzo sia sulle gradinate delle chiese che sui marciapiedi delle strade dove ci sono più alimentari per bagnare e pulire i marciapiedi“. Così, spiega, “se il turista vorrà sedersi si bagnerà, anche se forse avremo qualche turista in meno a bivaccare sui marciapiedi“.

di Diego Giorgi, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»