NEWS:

Roma. Rifiuti, Prati bloccata dalla protesta dei lavoratori FOTO

I lavoratori chiedono il rinnovo del contratto, bloccato da 29 mesi. "Adesione al 90%"

Pubblicato:30-05-2016 11:19
Ultimo aggiornamento:16-12-2020 22:47

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Alcune migliaia di persone, tra le quali una folta rappresentanza di dipendenti Ama, sta manifestando questa mattina in piazza Cola di Rienzo, di fronte alla sede di Utilitalia, l’associazione di rappresentanza delle imprese idriche energetiche e ambientali.

I lavoratori chiedono il rinnovo del contratto, bloccato da 29 mesi. Il loro sit-in sta mandando in crisi il traffico nella zona sud di Prati. In piazza, tra le bandiere di Cgil, Cisl e Uil, anche il candidato sindaco di Sinistra Italiana, Stefano Fassina. “Lo sciopero di oggi fa sapere Natale Di Cola, segretario della Cgil Fp di Roma e Lazio- ha avuto un’altissima adesione andando oltre il 90% in tutta la regione. Chiediamo da tempo il rinnovo del contratto, bloccato da 29 mesi, e dopo l’ultima rottura è partita l’agitazione. Ci aspettiamo che i vertici di Utilitalia ora cambino idea e aprano un tavolo. Bisogna anche bloccare le privatizzazioni e le esternalizzazioni selvagge”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy