Vaccino, De Luca: “Tuta mimetica vaga per l’Italia, ma sottrae vaccini alla Campania”

Per il governatore campano: "È uno scandalo che continua, una vergogna nazionale"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “C’è una tuta mimetica su un paio di anfibi che abbiamo visto vagare per l’Italia, ma ancora oggi tolgono a 211mila campani il vaccino cui avrebbero diritto”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in un diretta Facebook.
“È uno scandalo che continua, una vergogna nazionale – dice – che si consuma nel silenzio generale. Nessuno dice niente in questo benedetto Paese né nel mondo dell’informazione, né gli intellettuali, il pensiero meridionalista, coloro che rispettano la Costituzione o le persone serie”.

“PROSSIMA SETTIMANA L’ISOLA DI CAPRI SARÀ COVID FREE, NAPOLI ENTRO LUGLIO”

La prossima settimana l’isola di Capri sarà free Covid – annuncia De Luca -, faremo una grande campagna di promozione mondiale. Capri libera dal Covid è un attrattore per tutta Italia”. Per quanto riguarda Napoli, invece, il governatore precisa: “Abbiamo l’obiettivo di completare per luglio l’immunizzazione di tutta la città. Ce la metteremo tutta, sarebbe un risultato di rilievo mondiale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»