Covid, Bella Farnia (Sabaudia) zona rossa: 86 contagi nella comunità indiana

coronavirus tamponi
In un'area ad alta densità di cittadini indiani, che sono circa 30mila tra regolari e irregolari
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La Regione Lazio sta per emanare un’ordinanza che prevede la zona rossa per la frazione di Bella Farnia, a Sabaudia, dove ieri, nel corso di uno screening organizzato dalla Asl di Latina, è stata rilevata la positività di 86 cittadini indiani su un totale di 550 tamponi effettuati nella comunità Sikh in provincia di Latina.

L’obiettivo è scongiurare la diffusione del virus in un’area ad alta densità di cittadini indiani, che sono circa 30mila tra regolari e irregolari.

LEGGI ANCHE: Covid, la preoccupazione tra i lavoratori indiani del Lazio: “Abbiamo paura di perdere il posto”

Le restrizioni riguarderanno l’intera popolazione residente nella frazione di Sabaudia, con la possibilità di spostarsi garantita solo in casi di necessità, lavoro e salute. Intanto è iniziato il trasferimento delle persone positive al Covid in due strutture per l’isolamento e la quarantena.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»