Roma, Rampelli: “Il candidato sindaco? Sondati diversi esponenti della società civile”

Lo dice il vicepresidente della Camera a margine di un'iniziativa di Fratelli d'Italia su Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Abbiamo fatto tante consultazioni con esponenti della società civile. Abbiamo pensato di offrire una proposta che potesse essere in linea con le esigenze della Capitale“. Così il vicepresidente della Camera, Fabio Rampelli (Fdi) a margine di un’iniziativa di Fratelli d’Italia su Roma.

“Ora- ha aggiunto Rampelli- aspettiamo che gli avversari, che sono i detentori del titolo, decidano che fare. A sinistra il Pd non ha ancora deciso. Ha indetto le primarie ma mi pare ci sia un tasso di litigiosità elevato. La sindaca in carica, Virginia Raggi, ancora non ha chiaro se si candiderà con il supporto del M5s, del Pd. Non si sa che cosa accadrà”.

LEGGI ANCHE: Roma, candidature primarie centrosinistra entro il 20 maggio: serviranno 2500 firme

“I detentori del titolo M5s e Pd, Raggi e Zingaretti, non hanno ancora messo in campo una proposta chiara– ha concluso Rampelli- quando lo faranno noi siamo pronti a scendere in campo, un secondo dopo, con un candidato più che autorevole”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»