Per la lotta al bullismo il Friuli Venezia Giulia si fa aiutare dal cinema

bullismo
Lunedì il webinar per docenti ed educatori. Ad aprire i lavori sarà il presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – Un evento esplicitamente rivolto a docenti ed educatori per affrontare, ancora una volta, i temi del bullismo e del cyberbullismo ma, questa volta, con l’ausilio strategico del cinema. È questa l’innovativa peculiarità del webinar, il secondo della serie “Schermi e immagini contro bullismo e cyberbullismo”, organizzato dal Garante regionale dei Diritti della persona, Paolo Pittaro, in sinergia con il sistema regionale delle Mediateche del Friuli Venezia Giulia.

L’appuntamento in modalità telematica è fissato per le 15 di lunedì 3 maggio e riapre il discorso sul delicato tema giovanile approfittando anche della proiezione di due sequenze, pensate per le scuole primarie e per le secondarie di primo grado, tratte dai film di animazione ‘Zootropolis‘ (di Byron Howard e Rich Moore, Usa, 2016) e ‘La forma della voce’ (di Naoko Yamada, Giappone, 2016).

L’incontro sarà aperto dal presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, al quale farà seguito l’intervento del Garante, Pittaro. I successivi approfondimenti, coordinati dalla responsabile del sistema regionale delle Mediateche, Raffaella Canci, si svilupperanno attraverso una serie di riflessioni per favorire stimoli da proporre ai rispettivi alunni, al fine di assecondare i temi del rispetto e della non prevaricazione.

Tra gli ospiti annunciati, la responsabile della didattica dell’audiovisivo della mediateca Mario Quargnolo di Udine, Giulia Cane, la consulente per l’educazione e formatrice della mediateca La Cappella Underground di Trieste, Manuela Morana, la vicepresidente del Corecom regionale, Antonella Eloisa Gatta, la dirigente del compartimento di Polizia postale e delle Comunicazioni Friuli Venezia Giulia, Manuela De Giorgi, e il docente di Pedagogia speciale dell’Università di Udine (delegato dall’Ufficio scolastico regionale), Daniele Fedeli.
La partecipazione all’evento è gratuita, previa richiesta da inviare alla mail cr.organi.garanzia@regione.fvg.it.

LEGGI ANCHE: Un caso di variante indiana e uno di quella inglese ‘mutata’ in Friuli Venezia Giulia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»