Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’imperatore del Giappone ha abdicato

Il monarca Akihito, 85 anni, è il primo a rinunciare al trono in due secoli di storia nazionale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Prego per la pace e la felicità del nostro Paese e dei popoli del mondo”: lo ha detto oggi l’imperatore giapponese Akihito, in un discorso pronunciato durante la cerimonia di abdicazione. Il monarca, 85 anni, è il primo a rinunciare al trono in due secoli di storia nazionale. La cerimonia, durata pochi minuti, si è tenuta a Tokyo, all’interno del palazzo di Matsu no ma, nella Camera del pino. Domani le insegne imperiali saranno ereditate da Naruhito, il figlio di Akihito, sul trono per 30 anni. A mezzanotte il Giappone uscirà dall’era “Heisei” ed entrerà in quella di “Reiwa”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»