Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Stasera su Rai 1 ‘L’Aquila Grandi Speranze’, anticipazioni della terza puntata

Diretta da Marco Risi, con Donatelta Finocchiaro, Giorgio Tirabassi, Giorgio Marchesi, Luca Barbareschi e Valentina Lodovini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nuovo appuntamento su Rai 1 con la fiction diretta da Marco Risi “L’Aquila Grandi Speranze”. Ambientata un anno e mezzo dopo il tragico sisma che nel 2009 ha distrutto la città, la serie tv è strutturata su due livelli: da un lato ci sono gli adulti, che tentano di riappropriarsi delle loro mura e delle loro identita’, dall’altra un gruppo di ragazzi, alle soglie dell’adolescenza, che decide di fare della zona rossa della citta’ il suo quartier generale, trasformando, grazie al potere della fantasia, il luogo di una catastrofe in un enorme luna park a cielo aperto. Nel cast Donatelta Finocchiaro, Giorgio Tirabassi, Giorgio Marchesi Luca Barbareschi e Valentina Lodovini. 

LEGGI ANCHE L’Aquila Grandi Speranze (deluse): la fiction Rai vince la gara degli ascolti ma non piace agli aquilani

L’AQUILA GRANDI SPERANZE, ANTICIPAZIONI DELLA TERZA PUNTATA

Mentre Gianni e Elena cercano di convincere i proprietari di Poggio a non vendere i terreni, Silvia continua nella ricerca di notizie sulla sparizione di sua figlia Costanza. Gianni riceve un incarico di lavoro che aspettava da tempo ma che, allontanandolo dall’Aquila, desta i suoi sospetti.

LEGGI ANCHE Chiusura traforo del Gran Sasso, per scongiurarla la Regione Abruzzo chiede il commissariamento

Elena, in sua assenza, mentre cerca di portare l’attenzione pubblica sui progetti sconosciuti di Riccardo, incontra Viviani, un giornalista amico del marito. Intanto Riccardo viene a sapere che Patrick ha problemi di cuore e sfrutta l’informazione per accaparrarsi nuovi terreni, convincendo i genitori del ragazzo a vendere.

LEGGI ANCHE ‘L’Aquila Grandi Speranze’: intervista al cast e anticipazioni

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»