Primarie Pd, l’affluenza alle 17 è di quasi un milione e mezzo di persone

Annullato il voto a Cariati, in provincia di Cosenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Alle ore 17 si è registrata un’affluenza di 1.493.751 votanti ai gazebo allestiti dal Partio democratico per il rinnovo del segretario.

LEGGI ANCHE Primarie Pd, alle 12 l’affluenza è di 701.373 cittadini

“Ancora grazie a tutti coloro che hanno partecipato e a quanti fino alle ore 20.00 con il loro voto contribuiranno al successo delle primarie. Ringraziamo ancora una volta gli oltre 80mila volontari che stanno rendendo possibile questo importantissimo evento di partecipazione democratica”, fa sapere la commissione nazionale per il congresso del Pd.

COMMISSIONE CONGRESSO: VOTO ANNULLATO NEL COMUNE DI CARIATI (CS)

“Alle ore 12:38 di oggi la commissione nazionale per il Congresso ha comunicato al presidente della commissione provinciale di Cosenza, Alessandro Porco, apposito provvedimento che dispone la chiusura del seggio di Cariati. Il provvedimento si e’ reso necessario in quanto il luogo utilizzato per le votazioni risultava non idoneo e differente da quello stabilito con precedente verifica. Il voto di Cariati e’ di conseguenza annullato e le relative schede non conteggiate. Per la commissione nazionale per il congresso Sen. Mauro Del Barba”, scrive la commissione per il congresso del Pd in una nota.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»