Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Mafie. La Finanza di Rimini sequestra 38 immobili per 10 milioni di euro

RIMINI - Sono stati definitivamente confiscati alla criminalità organizzata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Beni_SequestratiRIMINI – Sono stati definitivamente confiscati alla criminalità organizzata da parte della Guardia di finanza di Rimini 38 immobili, tra Veneto, Lombardia e Campania, per un valore di 10 milioni di euro. Va così a termine l’operazione “Coast to coast” del 2012, portata avanti all’interno del progetto “EmmePi” delle Fiamme Gialle finalizzato all’applicazione delle misure di prevenzione patrimoniali.

L’indagine del 2012 aveva permesso di sequestrare e contemporaneamente confiscare gli immobili a Michele Pezone, pregiudicato di origine campane, “in costante contatto con esponenti” del Clan dei Casalesi e titolare appunto di beni mobili ed immobili in valore “sproporzionato al reddito proprio e dei familiari”. Ora la sentenza della Suprema Corte, “condividendo pienamente l’impianto investigativo-giudiziario, ha rigettato i ricorsi rendendo irrevocabile e definitivo il decreto di confisca”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»