Governo, Salvini: “I numeri non ci sono ma speriamo, lavoriamo con il M5s”

"Abbiamo fatto più di un passo indietro per far partire la legislatura altrimenti saremmo ancora lì a litigare"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Adesso i numeri” per fare un governo “non ci sono, tra qualche giorno speriamo che ci siano. La mia ambizione è fare il presidente del Consiglio però non è una pregiudiziale, io non ho l’arroganza di dire ‘o io o nessuno'”. Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, arrivando a Ischia dove è in vacanza per la Pasqua.
Con i 5 stelle stiamo ragionando, se poi questo ragionamento andrà lontano o si fermerà non sono in grado di dirlo adesso, l’importante sono le cose da fare”, continua.
Sulla fase che si è appena chiusa in parlamento con le alte cariche e l’ufficio di presidenza, il leader del Carroccio ribadisce: “Noi abbiamo fatto più di un passo indietro per far partire la legislatura altrimenti saremmo ancora lì a litigare”. E infine scherza: “Il 37% del centrodestra e il 32% del M5s messi insieme fanno tanta roba…“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»