La Calabria è la regione con meno posti letto nella sanità

E' anche la regione con il numero maggiore di non fumatori
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ospedale reggio calabriaLa Calabria è la regione italiana con la dotazione più bassa di posti letto. Il tasso di posti letto per pazienti acuti è pari infatti a 2,46 per mille residenti contro un valore medio italiano di 3,15. Il tasso di posti letto totale è di 2,89 per mille, a fronte di un valore medio italiano di 3,74 (i dati sono relativi al gennaio 2013). I dati sono contenuti nel ‘Rapporto Osservasalute 2014’, condotto dall’Osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni Italiane, presentato oggi a Roma presso il Policlinico universitario ‘Agostino Gemelli’.

Ma la Calabria, fa sapere ancora il Rapporto, è anche la regione con il numero maggiore di non fumatori: “Il 61,4% della popolazione residente dai 14 anni in su, conclude, con un valore medio nazionale del 54,7%”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»