Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Fico inizia le consultazioni, si parte con il M5s: il calendario

Ieri Mattarella ha affidato un mandato esplorativo al presidente della Camera con i gruppi parlamentari che hanno sostenuto il Conte bis
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ieri sera il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha avuto un colloquio telefonico con la presidente del Senato, Elisabetta Casellati per informarla sull’evoluzione della crisi di Governo alla luce delle consultazioni svolte al Quirinale. Il capo dello Stato ha comunicato la decisione di affidare un mandato esplorativo al presidente della Camera, Roberto Fico con i gruppi parlamentari che hanno sostenuto il Conte bis. Oggi inizieranno le consultazioni del presidente della Camera. Il primo appuntamento è col Movimento cinque stelle, in programma alle 16.

LEGGI ANCHE: Consultazioni, a Fico incarico esplorativo: “Possibile conferma attuale maggioranza”

Crimi apre a Renzi, il M5s si spacca: Di Battista pronto all’addio

IL CALENDARIO DELLE CONSULAZIONI

  • alle 17.20 i Gruppi Parlamentari “Partito Democratico” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati
  • alle 18.40 i Gruppi Parlamentari “Italia Viva-PSI” del Senato della Repubblica e “Italia Viva” della Camera dei deputati
  • alle 20 il Gruppo Parlamentare “Liberi e Uguali” della Camera dei deputati.

Domenica 31 gennaio

  • alle 10 il gruppo parlamentare “Europeisti-MAIE-Centro Democratico” del Senato della Repubblica
  • alle 11.20 il Gruppo Parlamentare “Per le Autonomie (SVP-PATT, UV)” del Senato della Repubblica
  • alle 12.40 il Gruppo Parlamentare Misto della Camera dei deputati limitatamente alle Componenti che fanno riferimento alla maggioranza: Centro Democratico- Italiani in Europa; Maie-Movimento associativo Italiani all’estero-Psi; Minoranze linguistiche
  • alle 14 il Gruppo Parlamentare Misto del Senato della Repubblica limitatamente ai componenti che fanno riferimento alla maggioranza

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»