M5s presenta programma; nuova sala operativa per Protezione civile; finiti lavori stazione San Giovanni

Edizione del 30 gennaio 2018
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

REGIONALI. LOMBARDI, DI MAIO E RAGGI PRESENTANO PROGRAMMA M5S

I vertici del Movimento 5 Stelle hanno presentato oggi a Roma il programma per le elezioni regionali. A fianco della candidata presidente, Roberta Lombardi, l’aspirante premier Luigi Di Maio, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, e il vicepresidente del Parlamento Ue, Fabio Massimo Castaldo. Dalla salute ai rifiuti, dall’ambiente al reddito di cittadinanza, il programma pentastellato è articolato in 17 punti. “La nostra parola chiave è ‘Diritti’, perché nel Lazio ce n’è bisogno dopo i cinque anni fallimentari dell’amministrazione Zingaretti”, ha detto Lombardi, definita da Di Maio “una donna forte e determinata che molti ci invidiano”. Raggi ha concluso: “Lavoriamo pancia a terra, a Roma qualcosa è cambiato”.

ROMA, INAUGURATA NUOVA SALA OPERATIVA PROTEZIONE CIVILE LAZIO

Taglio del nastro per la nuova Sala operativa della Protezione civile del Lazio, aperta nello stesso stabile dove opera il Numero unico emergenze 112, in via Laurentina, grazie a un investimento della Regione di oltre un milione di euro. Ad inaugurare la struttura, che opera 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, sono stati il premier Paolo Gentiloni e il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. “Una struttura d’avanguardia che consentira’ una reazione rapida”, ha detto Gentiloni. Mentre Zingaretti ha aggiunto: “Oggi inauguriamo il palazzo della sicurezza del cittadino perché vi concentriamo tutte le funzioni che sono orientate verso il tema della sicurezza del nostro territorio e della vita dei nostri cittadini”.

TRASPORTI. STAZIONE METRO C SAN GIOVANNI UFFICIALMENTE CONCLUSA

I lavori alla stazione San Giovanni della linea C di Roma si sono ufficialmente conclusi. Ora scatta il conto alla rovescia per l’apertura della stazione e della tratta, pur in assenza di una data fissata per il taglio del nastro, che permettera’ alla linea C di incrociare la linea A. Si stanno effettuando in questi giorni i collaudi statici dell’Ustif. Tra poco dovrebbe poi partire il pre-esercizio da parte di Atac, finalizzato all’attivazione della tratta e alla risoluzione delle problematiche tecniche ancora non risolte.

A PALAZZO BARBERINI IN MOSTRA MADONNA ESTERHAZY DI RAFFAELLO

In occasione del prestito della celeberrima ‘Fornarina’ all’Accademia Carrara di Bergamo, Palazzo Barberini ha chiesto e ottenuto dal Museo Nazionale di Belle Arti di Budapest ‘La Madonna Esterhazy’ di Raffaello. L’opera, che sarà esposta da domani fino all’8 aprile, è una tavola in pioppo di piccole dimensioni dipinta da Raffaello intorno al 1508, tra la fine del periodo fiorentino e l’inizio di quello romano. Raffaello ritrae la Madonna a figura intera col Bambino poggiato su una roccia, mentre si sporge verso san Giovanni Battista fanciullo. La tavola viene esposta accanto a una riproduzione in grande del correlato disegno preparatorio e ad altre tre opere provenienti dalle Gallerie Nazionali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»