Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Incontro Biden-Draghi a Palazzo Chigi: “Stai facendo un lavoro straordinario”

joe biden
Il presidente Usa: "Dobbiamo dimostrare che le democrazie possono funzionare e che possiamo produrre un nuovo modello economico"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Il colloquio a palazzo Chigi tra il Presidente del Consiglio Mario Draghi e il Presidente degli Stati Uniti d’America, Joseph R. Biden si è incentrato sull’eccellente cooperazione fra la Presidenza italiana del G20 e gli USA nella gestione delle più importanti sfide globali: la lotta alla pandemia, il contrasto ai cambiamenti climatici, il rilancio dell’economia, il rafforzamento del sistema multilaterale basato sulle regole. Cosi’ fonti di Palazzo Chigi. Sono state inoltre discusse le relazioni bilaterali, con particolare riferimento alle opportunità offerte dai rispetti piani di ripresa economica. I due leader hanno riaffermato la solidità del legame transatlantico, e l’utilità dello sviluppo della difesa europea anche per la sicurezza transatlantica, in un rapporto di complementarità. Sono state infine passate in rassegna le principali crisi internazionali, in particolare l’Afghanistan, sulla scia degli esiti della Riunione straordinaria dei Leader G20 del 12 ottobre, e la situazione di instabilità nel Mediterraneo e in Libia. 

Breve scambio di battute tra il presidente Usa Joe Biden e il premier Mario Draghi, nel corso del bilaterale a Palazzo Chigi. “Stai facendo un lavoro straordinario qui! Dobbiamo dimostrare che le democrazie possono funzionare e che possiamo produrre un nuovo modello economico. Ci stai riuscendo”, ha detto Biden. Il premier ha ringraziato per il “sostegno alla presidenza italiana del G20 e per la determinazione dell’amministrazione Usa nell’attraversare la transizione ambientale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»