Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Intergruppo donne alla Camera: “Dai leader del G20 impegni concreti per l’uguaglianza di genere”

donna_violenza_donne
"Occorre una roadmap comune per portare avanti queste politiche in tutti i Paesi membri" dichiarano in una nota le parlamentari
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “I Capi di Stato e di Governo del G20 avranno la grande opportunità di mettere al centro dell’agenda politica l’uguaglianza di genere e l’emancipazione femminile. Occorre una roadmap comune per portare avanti queste politiche in tutti i Paesi membri” dichiarano in una nota le parlamentari dell’intergruppo per le donne, i diritti e le pari opportunità della Camera dei Deputati.

“Lo scorso giugno -continuano- è stata approvata all’unanimità in Commissione affari esteri la risoluzione che ha impegnato il governo ad attivarsi nelle opportune sedi internazionali affinché sia rispettato quanto deciso nella Leader’s Declaration della presidenza 2020 del G20, in particolare per quanto riguarda le previsioni contenute nello Statement «Women’s Empowerment» in cui viene indicata la necessità di delineare sotto la Presidenza italiana una roadmap comune per il raggiungimento dell’uguaglianza di genere attraverso l’adozione di misure per rimuovere le barriere alla partecipazione economica e all’imprenditorialità femminile. Questo impegno è stato ripreso anche nella risoluzione della Commissione affari esteri approvata due giorni fa; in questa risoluzione, inoltre, si è impegnato il Governo a promuovere investimenti mirati a colmare le diseguaglianze di genere, in particolare nel campo occupazionale, dell’imprenditoria e della prevenzione delle violenze domestiche”. “Ci auguriamo che le proposte di policy e le raccomandazioni formulate dall’engagement group ufficiale del G20 dedicato all’uguaglianza di genere, di cui hanno fanno parte circa cento delegate dai venti Paesi membri, siano discusse e inserite nella Dichiarazione dei Leader G20 come policies e impegni concreti per favorire l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile” concludono.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»