Coronavirus, la fondazione Gimbe: “Milano si fermi, senza perdere tempo”

Lo ha scritto su Twitter il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Milano si deve fermare, senza perdere altro tempo”. Lo ha scritto su Twitter il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta nella tarda serata di ieri, allegando al suo post una foto che ritrae la curva epidemiologica delle varie città capoluogo lombarde. Quella di Milano, dall’inizio di ottobre, è salita in maniera esponenziale.

LEGGI ANCHE:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»