Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Caso Morisi, Renzi: “Io vittima della ‘Bestia’, chiedo civiltà nel confronto politico”

RENZI_MORISI
"Dovrei attaccarlo sul piano personale, come ha fatto lui con me, ma noi abbiamo cultura garantista e rispetto per tutti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La vicenda di Morisi è legata alla droga e avrà ripercussioni giudiziarie”, ha dichiarato Matteo Renzi nel corso di un’intervista a Rai News 24. “Se io dovessi usare oggi lo stesso stile che Morisi ha usato contro di me – aggiunge Renzi – dovrei attaccarlo sul piano personale ma noi abbiamo cultura garantista e rispetto per tutti, soprattutto per gli avversari. Da me riceverà solo l’auspicio che in futuro ci possa essere più civiltà nel confronto politico”.

LEGGI ANCHE: Indagato per droga Luca Morisi, inventore della ‘Bestia’ social di Salvini

Luca Morisi indagato, i social non dimenticano il citofono del Pilastro

Pillon, “giustizia divina” su Morisi e la “corrente Mykonos”: la smentita non ferma i social

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»