Solo 150 donne hanno usufruito del congedo dal lavoro in caso di violenza

Lo ha detto il presidente dell'Inps Tito Boeri, intervenendo al Festival del Lavoro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TORINO – E’ possibile usufruire di un congedo dal lavoro per chi ha subito violenza. Ma molte donne non lo sanno, o non lo richiedono.

IN DUE ANNI SOLO 150 RICHIESTE

“L’ho saputo solo ieri sera e voglio dirlo ora, mandando un messaggio alla conferenza nazionale della famiglia in corso a Roma. Sono solo 150 le donne che da luglio 2015 hanno usufruito del congedo previsto per chi ha subito violenza. Sono davvero poche, molte donne non sono consapevoli di questo diritto”. Lo sottolinea il presidente dell’Inps Tito Boeri, intervenendo al Festival del Lavoro, promosso dai consulenti del lavoro in corso a Torino Lingotto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»