A Bologna riaprono nidi-materne, raffica di assemblee sindacali

Il Comune di Bologna ha deciso che le scuole materne comunali ripartono il 10 settembre. Ma le organizzazioni sindacali stanno organizzando riunioni a raffica per discutere con i lavoratori le condizioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BOLOGNA – Raffica di assemblee sindacali, a Bologna, in vista della riapertura di nidi e materne comunali fissata per il 10 settembre. Per lunedì 31 agosto l’amministrazione ha fissato un incontro con le rappresentanze dei lavoratori e intanto le diverse sigle, in ordine sparso, stanno chiamando a raccolta i dipendenti comunali interessati per aggiornarli sulla situazione e capire il da farsi.

L’Sgb, con toni battaglieri, ha deciso di giocare d’anticipo convocando un’assemblea prima dell’incontro con il Comune: la riunione (online) infatti è prevista per la mattinata di lunedì, cioè qualche ora prima del faccia a faccia con l’assessora Susanna Zaccaria e il direttore generale Valerio Montalto.

LEGGI ANCHE: Scuola, ministero: “Corsi di recupero al via l’1 settembre, nessun allarme”

“Presenteremo le nostre proposte e raccoglieremo opinioni e suggerimenti in vista dell’incontro con l’amministrazione”, scrive l’Sgb su Facebook, invitando il personale di nidi e materne a partecipare “per non subire passivamente le decisioni della Giunta“.

Cobas e Adi, invece, riuniranno i lavoratori dopo l’incontro, cioè mercoledì, sempre in modalità web. “Un’assemblea importantissima”, scrivono i sindacati, perché si riporteranno le informazioni emerse dal tavolo con il Comune “e decideremo insieme le iniziative” su diversi temi: tutti gli aspetti della riapertura; graduatorie, organici e assunzioni; supplenze; lavoratori fragili; vertenza sui nidi, già al centro dello sciopero del 13 luglio. Il giorno dopo, sempre online, toccherà infine alla Fp-Cgil che invita “insegnanti, educatori e collaboratori per discutere insieme il rientro di settembre e conoscere le intenzioni dell’amministrazione dopo l’incontro del 31 agosto”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

29 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»