Mose, Brugnaro: “Toninelli deve essere ministro di tutti”

Il sindaco di Venezia commenta la dichiarazione anti Mose del ministro Toninelli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – “Col se e col ma si fa fatica a star dietro a tutto questo, vediamo invece cosa farà adesso il ministro Toninelli sulle grandi navi, cosa farà sul Mose che comunque va completato”. Così il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro commenta la dichiarazione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, che ha affermato che non avrebbe realizzato il Mose.

“Io gli do tutta la collaborazione possibile perché il ministro Toninelli che deve essere il ministro di tutti porti a compimento o comunque ritenga lui di agire nell’interesse del governo e del Paese”, continua Brugnaro. “Noi siamo a disposizione, Venezia ha progetti ed idee concrete che spiegheremo al ministro”.

Leggi anche:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»