In due giorni sbarcati sulle coste sarde 69 algerini

I migranti, tra cui anche una donna e un bambino, sono arrivati in maniera diretta sulle spiagge sarde a bordo di piccole imbarcazioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – Sono 69 gli algerini sbarcati tra ieri e oggi sulle coste sarde, nel Sulcis e nel cagliaritano.

I migranti, tra cui anche una donna e un bambino, sono arrivati in maniera diretta sulle spiagge sarde a bordo di piccole imbarcazioni, approfittando delle condizioni meteo favorevoli di questi giorni.

“La nostra terra ha visto mille sbarchi nel 2016 e ne vedrà ancora di più durante l’anno in corso”, il commento di Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia. “Se lo stesso presidente Francesco Pigliaru ha usato il termine proibito dalle anime candide delle sinistra, ovvero ‘rotta clandestina’, sarà evidente anche a lui che gli algerini non solo non possono restare in Sardegna, ma non possono proprio sbarcare e devono essere subito rimpatriati. Cosa aspetta- conclude- a chiedere al Governo di mantenere gli impegni?”.

LEGGI ANCHE

Migranti, in Sardegna bomba contro un centro di accoglienza

Migranti, se hotel Sardegna li ospitano non avranno incentivi Regione

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»