Clima, Galletti: “Cina pronta a prendere leadership Usa”

Il ministro Galletti avverte gli Usa delle conseguenze di un'eventuale rifiuto dei protocolli di Parigi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – “Gli Usa vogliono fare scelte diverse? Va bene, le facciano. Al G7 rappresentano comunque più del 50% delle emissioni di CO2. Agli americani faccio solo notare che ci sono Paesi nel mondo che non possono fare a meno di prendere certe decisioni in cambio ambientale, vedi la Cina, che può prendere la leadership e trarre i benefici che gli Usa non sapranno trarre da questa situazione“. Così il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, alla presentazione di All4theGreen.

“Al di là delle dichiarazioni- conclude Galletti- mi auguro comunque che ci sia un rinnovato intento su questi temi da parte di tutti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»