Partito il lavoro dell’unità di crisi anti Xylella in Abruzzo

E' in azione l'unità di crisi permanente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ulivi abruzzo pugliaE’ in azione l’unità di crisi permanente anti-Xylella. Come preannunciato dall’assessore alle Politiche agricole della Regione Abruzzo, Dino Pepe, la task force creata al fine di monitorare il territorio della Regione per impedire l’arrivo e la diffusione del temibile batterio Xylella fastidiosa ha iniziato ad operare con la giornata formativa per i tecnici delle associazioni e organizzazioni dei produttori olivicole.

Infatti, nella sala riunioni del servizio fitosanitario regionale sono state illustrate le caratteristiche epidemiologiche ed eziologiche del batterio ed i sintomi più salienti che ne consentono l’immediata individuazione, le strategie agronomiche da adottare nella conduzione degli oliveti ed è stato illustrato il piano di monitoraggio e le fasi operative che i tecnici andranno ad attuare su tutto il territorio regionale.

L’assessore Pepe sottolinea “la tempestività dell’azione di prevenzione anti-Xylella. La Regione Abruzzo si pone all’avanguardia con una iniziativa concreta per contrastare la temibile fitopatia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»