Toti vieta spostamenti verso le seconde case, anche per i liguri

giovanni toti
Il governatore della Liguria vieta di recarsi nelle seconde abitazioni, comprese le imbarcazioni, da giovedì a lunedì compresi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – “Dati i numeri in crescita del contagio e il fatto che Pasqua sarà comunque in zona rossa, al fine di evitare l’esodo verso il nostro territorio, ma anche gli spostamenti interni alla regione soprattutto nelle aree più colpite dal virus, in serata firmerò un’ordinanza che vieta di recarsi nelle seconde case da giovedì a lunedì prossimi compresi. Sia per chi dovesse arrivare da fuori regione, sia per i liguri che hanno una seconda casa all’interno della regione, fuori dal comune di residenza”.

Lo annuncia il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, nel punto stampa di fine giornata sull’andamento della pandemia. Il provvedimento sarà valido anche per le imbarcazioni a uso seconda casa e per le strutture fisse all’interno dei campeggi. “Non escludo di prolungare la zona rossa nella settimana successiva alla Pasqua, nelle aree più colpite nel ponente regionale”, aggiunge il governatore.

LEGGI ANCHE: Toti a De Luca: “Ogni giocatore tenga il proprio ruolo”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»