Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In Sardegna un altro comune verso il lockdown: ora sono nove

Posti di blocco lockdown
Nel giorno dell'istituzione della zona rossa a Gavoi, nel nuorese, misure restrittive in arrivo anche a Villa San Pietro, nella Città metropolitana di Cagliari
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – Ennesimo Comune della Sardegna in lockdown. Nel giorno dell’istituzione della zona rossa a Gavoi, nel nuorese, misure restrittive in arrivo anche a Villa San Pietro, nella Città metropolitana di Cagliari. Ad annunciarlo alla cittadinanza è la sindaca, Marina Madeddu: “Vi anticipo che sto predisponendo l’ordinanza di istituzione della zona rossa, ai sensi del dcpm del 2 marzo 2021. Il provvedimento sarà in vigore per 14 giorni a partire da domani“.

LEGGI ANCHE: Sardegna blindata: test anti-Covid in ingresso obbligatori fino al 6 aprile

Con Villa San Pietro diventano così nove i Comuni dell’isola attualmente “blindati”: Sarroch (Cagliari), Samugheo (Oristano), Sindia e Gavoi (Nuoro), Bono, Golfo Aranci, Uri e Pozzomaggiore (Nord Sardegna).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»