Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pd, Letta: “Domani la capogruppo alla Camera, Renzi? Ho fatto un fioretto…”

"La scissione- spiega il neosegretario dem- è stato un momento doloroso, chi è rimasto lo ha fatto con convinzione".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sulla nuova capogruppo “decideranno domani perche il gruppo alla camera voterà e i gruppi sono autonomi. Per me era essenziale che fosse una donna, poi sono stato attaccato su questo”, ma io ho osservato che “il Pd ha una storia recente che è tutta al maschile”. Lo dice Enrico Letta, segretario del Pd, su Rai Radio1.

“Domani- aggiunge- ci sarà il voto tra due candidate che si sono appalesate e tutto va gestito con grande serenità“.

LEGGI ANCHE: Pd, Madia: “Per nuovo capogruppo cooptazione mascherata”. Serracchiani: “Io autonoma”

“La scissione- spiega il neosegretario dem- è stato un momento doloroso, chi è rimasto lo ha fatto con convinzione. Io sono per superare a tutto tondo la logica degli ex, siamo tutti democratiche e democratici. Io lavorerò in questo senso promuovendo una classe dirigente di giovani, è un mio pallino, voglio lavorare per aiutare i giovani ad essere più protagonisti”. Ad esempio con “il voto ai 16enni e poi nel chiedere un cambio della Costituzione. In Italia, oggi, i 24enni non votano ancora per il Senato”.

Alla domanda sulle polemiche per la partecipazione di Matteo Renzi al Gp del Bahrein, Letta risponde: “Ieri confesso ho guardato il Gran premio di Formula uno e quello delle moto. Siamo in quaresima e ho fatto un fioretto cioè di non farmi trascinare in nessuna provocazione. Un fioretto come quando si è bambini e io son tornato bambino”.

LEGGI ANCHE: Renzi in Bahrein, polemiche social: “Si diverte mentre Italia in lockdown”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»