Roma, Raggi contestata in Aula: ‘Dimettiti’

Le rumorose e ripetute proteste delle opposizioni di centrodestra e centrosinistra, supportate dal pubblico, hanno interrotto più volte l'intervento della sindaca dopo l'arresto per corruzione e l'espulsione di Marcello De Vito
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Vergogna, a casa”. Le rumorose e ripetute proteste delle opposizioni di centrodestra e centrosinistra, supportate dal pubblico, hanno interrotto più volte l’intervento della sindaca Virginia Raggi in Assemblea capitolina sugli sviluppi politici e istituzionali in Campidoglio dopo l’arresto per corruzione e l’espulsione di Marcello De Vito

‘Raggi dimetti’, ‘Tre anni di decrescita economica’, ‘Cercasi sindaco vero’, ‘Raggirati’, i cartelli esposti dagli esponenti di Pd e Fdi nelle proteste, iniziate già prima dell’intervento della sindaca e fomentate dal ritardo di due ore dell’apertura dei lavori. Durante le fasi più concitate, il consigliere dem del X Municipio, Athos De Luca, è stato allontanato dall’aula Giulio Cesare per ordine del vicepresidente vicario dell’Assemblea, Enrico Stefano, dopo diversi richiami all’ordine.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»