Aviaria in provincia di Verona, coinvolti 1.600 tacchini

Un nuovo focolaio di influenza aviaria è stato scoperto in un allevamento di Cazzano di Tramigna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – Un nuovo focolaio di influenza aviaria è stato scoperto oggi in un allevamento di Cazzano di Tramigna, provincia di Verona.

A rilevarlo è stato l’Iszve (Istituto zooprofilattico sperimentale delle venezie).

Ora sono in corso le analisi del Cnr, ma “dalle prime informazioni sembra che nell’allevamento siano presenti circa 16mila tacchini maschi di 135 giorni“, rileva il Sivemp (Sindacato italiano veterinari medicina pubblica).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»