Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vaccino, Astrazeneca pubblica contratto con Ue. Von der Leyen: “Chiediamo chiarezza”

von der leyen
"Ciò che più ha stupito del comportamento di AstraZeneca è stato l’annuncio di una drastica riduzione sulle dosi di vaccino" concordate in precedenza.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Alessio Pisanò

BRUXELLES – L’azienda farmaceutica AstraZeneca è d’accordo con la Commissione europea nel pubblicare il contratto di fornitura dei vaccini firmato con l’Unione europea. Lo annuncia un portavoce della Commissione europea in conferenza stampa.

La Commissione si augura di poter rendere pubblici tutti i contratti firmati con le aziende farmaceutiche produttrici dei vaccini anti-Covid il prima possibile. Quello con AstraZeneca è il secondo contratto ad essere pubblicato dopo quello di CureVac.

VON DER LEYEN (UE): AD ASTRAZENECA CHIEDIAMO CHIAREZZA

“AstraZeneca ha sottoscritto degli obblighi contrattuali che devono essere rispettati”, lo ha dichiarato la presidentessa della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, in un’intervista questa mattina alla radio tedesca Deutschlandfunk.

“Ciò che più ha stupito del comportamento di AstraZeneca è stato l’annuncio di una drastica riduzione sulle dosi di vaccino” concordate in precedenza “senza dare ragioni plausibili”, ha continuato Von der Leyen.

“Il contratto firmato in agosto dall’Ue prevedeva infatti una distribuzione da parte della compagnia produttrice del vaccino di 100 milioni di dosi entro marzo 2021, ma sembra che AstraZeneca abbia ridotto la quantità a un quarto di quanto promesso“, spiega Von der Leyen.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»