FOTO | Tributo a Kobe Bryant a Bologna dal campetto ‘Fava’

Il centro del campetto 'Fava', a Bologna, si è colorato di giallo e viola come tributo al grande giocatore scomparso. C'è stata anche una sorta di fiaccolata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Anche i baskettari da campetto di Bologna rendono omaggio, a modo loro, a Kobe Bryant: un tributo nel bel mezzo di un playground, tra due canestri. Ai giardinetti Fava, tra via Milazzo e il viale, i ragazzi che si sfidano all’ultimo tiro nell’area centrale del giardino, e che giocano con ogni clima, d’estate come d’inverno, ieri hanno ‘colorato’ a modo loro il centro del rettangolo di gioco, il punto in cui le partite iniziano con la palla a due: di giallo e viola, ovviamente, i colori della stella dei Lakers.

 

LEGGI ANCHE:“I got it”, la promessa della figlia di Kobe Bryant ai tifosi dei Lakers

In mezzo al campo i “Fava Boys”, così si sono firmati, hanno scritto a caratteri cubitali “We will forever love you. R.I.P. Kobe and Gigi #Mambaout“. Immancabili i due numeri di maglia di Bryant: 8 e 24. Lì vicino il disegno dell’impronta di una grande palla da basket. E devono, evidentemente, anche aver tenuto una piccola cerimonia, dato che al centro del campo sono stati posati e accesi lumini e candele gialle e viola. L’8 e il 24 sono stati tracciati anche su uno dei tabelloni ai lati del canestro.

Su Facebook ieri era circolato l’invito per una “fiaccolata commemorativa” alle 18.30. Il playground dei ‘Fava’ è un campetto molto frequentato, multietnico e teatro di vari tornei con slanci di beneficenza.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Kobe Bryant e l’Italia, dall’infanzia al discorso degli Oscar

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

29 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»