Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Regionali, Parisi: A Pirozzi offro vicepresidenza; Raggi: Corridoio Eur-Tor Pagnotta; Nel Lazio influenza catastrofica

Edizione del 29 gennaio 2018
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGIONALI, PARISI: A PIROZZI OFFRO LA VICEPRESIDENZA

“A Sergio Pirozzi offrirei certamente la vicepresidenza. Mi auguro che si unisca a noi”. E’ l’invito lanciato dal candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio, Stefano Parisi, al sindaco di Amatrice. “Abbiamo bisogno della sua popolarita’ e della sua esperienza, lavorare insieme sarebbe un’ottima soluzione” ha aggiunto Parisi. Intanto domani, al Tempio di Adriano, la candidata del Movimento 5 Stelle, Roberta Lombardi, presentera’ il suo programma di governo insieme al candidato premier, Luigi Di Maio, e al sindaco di Roma, Virginia Raggi.

RAGGI: CORRIDOIO EUR-TOR PAGNOTTA ENTRO LA FINE DEL 2018

“Abbiamo riaperto i cantieri e contiamo di aprire il Corridoio Eur-Tor Pagnotta entro la fine del 2018”. Lo ha annunciato oggi il sindaco di Roma, Virginia Raggi, sulla pagina Facebook. “Dopo oltre dieci anni di blocco, riusciremo a sanare una ferita per dotare la citta’ di un’infrastruttura di cui ha bisogno” ha aggiunto il sindaco al termine di un sopralluogo con l’assessore ai Trasporti, Linda Meleo. L’opera era rimasta in sospeso per molti anni in attesa della realizzazione del viadotto. Meleo ha sottolineato che “l’amministrazione e’ riuscita a far ripartire il cantiere. Qui viaggeranno i famosi 45 filobus che erano stati abbandonati in un deposito”.

AGRICOLTURA, ZINGARETTI: FINANZIAMO GIOVANI SEGNALE PER FUTURO

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha incontrato questa mattina a Priverno, in provincia di Latina, gli oltre 250 giovani agricoltori che hanno ricevuto 70mila euro di finanziamento regionale dei fondi europei, per l’avviamento di nuove imprese. “Inserire una nuova generazione e’ un segnale bellissimo di fiducia per il futuro- ha detto Zingaretti- È importante perche’ l’agricoltura, in particolar modo qui a Latina, ma in generale nel Lazio, sta crescendo come export e come appetibilita’”.

NEL LAZIO INFLUENZA CATASTROFICA, PICCO 17 CASI PER 1.000

“Come in tutta Italia, anche nel Lazio l’influenza e’ stata catastrofica. Abbiamo avuto un picco che non si registrava da tanti anni, quasi 17 casi per mille assistiti”. A dirlo il segretario regionale della Federazione italiana Medici di medicina generale, Maria Corongiu. Scorrendo il rapporto dell’Istituto Superiore di sanita’ emerge che da settembre 2017 sono stati registrati 24 casi gravi e 4 deceduti. “E’ un tasso di mortalita’ in eccesso notevolissimo- ha spiegato Corongiu- E ancora non e’ finita, l’incidenza continua ad aggirarsi intorno ai 10 casi per mille”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»