NEWS:

Al Gf vip i voti sul sesso con Oriana, Charlie Gnocchi a rischio espulsione – Cosa succede stasera

Charlie Gnocchi e Antonino si sono lasciati andare a chiacchiere da spogliatoio veramente di livello basso, il web chiede l'espulsione. Cosa succederà stasera?

Pubblicato:28-11-2022 16:19
Ultimo aggiornamento:28-11-2022 16:40

FacebookLinkedIn

BOLOGNA – Sono stati richiamati dalla regia (che ha cercato di fermarli) ma hanno continuato lo stesso a fare le loro chiacchiere indecenti da spogliatoio e a ridacchiare. Quanto accaduto ieri sera al grande Fratello e andato in onda in streaming per chi segue la Casa rossa a tutte le ore non è certo stata una bella pagina del programma. A farci una brutta figura sono prima di tutto i due protagonisti del siparietto, Antonino Spinalbese e Charlie Gnocchi, che hanno ridacchiato tra loro facendo commenti a sfondo sessuale su Oriana Marzoli.

LEGGI ANCHE: Al Gf vip Antonino e Oriana al capolinea. Lui triste per la figlia, lei: “A me manca il cane”

IL RICHIAMO DELLA REGIA

La giovane venezuelana, reduce da una storia (di letto, più che altro) con Antonino Spinalbese (che però l’ha già scaricata dopo lo spiacevole paragone tra sua figlia e il di lei cane), è stata al centro di alcuni commenti spinti fatti dai due uomini, in un clima appunto da spogliatoio. A iniziare il discorso è stato Charlie Gnocchi, che ha ‘interrogato’ l’hairstylist sul sesso con Oriana. Spinalbese, dal canto suo, non solo non si è tirato indietro dal rispondere a queste domande, ma ha fatto peggio. Perchè ha aggiunto ad un discorso già di livello bassissimo anche il paragone con la propria ex fidanzata. Non ha fatto nomi ma si presume parlasse di Belen Rodriguez, a cui assegnava un bel ’10’ a differenza del ‘9’ riservato a Oriana. E poi altri commenti sempre sconci, proprio camerateschi e in una sorta di delirio a sfondo sessuale (“Oriana ha voglia di trombare, ha la f**a bagnata”), sempre da parte di Charlie Gnocchi. E Spinalbese che rideva molto divertito, salvo poi risvegliarsi nelle scorse ore e dargli del ‘pervertito“, probabilmente perchè si è reso conto della gravità di quanto detto. Tardi, forse. Su Twitter, intanto, qualcuno ha già emesso la sua sentenza: “Espulsione immediata di questo porcone“.

LEGGI ANCHE: Antonino e Belen, galeotta fu la piega a casa (e poi il piedino)

SPINALBESE PENTITO: “SEI UN PERVERTITO”

Durante il dialogo tra i due, Charlie è stato richiamato all’ordine dalla regia che ha gridato il suo nome per interrompere quelle parole scurrili. Ma non si è fermato. E dopo ha commentato: “Ma mica si sente tutto, no?“. Dopo quanto accaduto ieri sera, nelle scorse ore, di Charlie Gnocchi hanno parlato Spinalbese e Antonino, definendolo appunto “pervertito”. E glielo sono pure andati a dire. “Dai, ti ha richiamato anche il GF Vip, ti ha urlato. Sei un pervertito“, ha detto Spinalbese. Mentre Luca Onestini non ha dubbi: “Questo è pazzo“, ha detto. Cosa dirà questa sera Alfonso Signorini? Charlie pagherà con la squalifica questo momento di follia? E Antonino? Come giustificherà l’avergli fatto da spalla in quel momento, salvo poi risvegliarsi e condannarlo a distanza di ore? Vedremo.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Al Gf Vip è scontro tra Edoardo e Oriana, sui social è tifo per Tavassi

NASCERANNO NUOVE COPPIE?

Per il resto, questa sera si parlerà probabilmente ancora del feeling sempre attivo tra Daniele Del Moro e Wilma Goich (tra i due c’è stato anche un bacio a stampo dopo il rientro di lei nella casa post quarantena) e di Nikita e Luca Onestini: nascerà qualcosa tra loro? Tra i personaggi al centro dell’attenzione anche Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia (di cui sparlano Wilma e Patrizia Rossetti: “È brutta e beve troppo”), che sono abbastanza vicini. Nelle ultime ore, poi, circola la notizia di un presunto avvicinamento fisico tra Luciano Punzo e Patrizia Rossetti: ne hanno parlato tra loro alcuini concorrenti, e c’è chi giura (Edoardo Donnamaria) che i due avrebbero avuto un incontro sessuale. Sarà vero o è uno scherzo?

LEGGI ANCHE: Al Gf Vip entrano nuovi concorrenti, ecco chi sono

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it