Proposta di matrimonio in Aula: il deputato leghista chiede la mano alla ‘sua’ Elisa

Dopo la bagarre di ieri, i lavori dell'aula di Montecitorio oggi sono ripresi all'insegna dell'amore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dopo la bagarre di ieri, i lavori dell’aula di Montecitorio oggi sono ripresi all’insegna dell’amore. Il deputato della lega, Flavio Di Muro, ha infatti chiesto in diretta, rivolgendo lo sguardo verso la tribuna, la ‘mano’ alla sua Elisa. “Elisa mi vuoi sposare?“, ha detto il parlamentare, mostrando l’anello. 

Non sono mancati gli applausi dell’emiciclo, anche se il presidente Roberto Fico ha richiamato tutti i deputati al lavoro da svolgere: “Deputato Di Muro- ha detto Fico- capisco tutto, pero’, usare un intervento per questo… non mi sembra il caso”. 

Nonostante il richiamo, la deputata Pd Stefania Pezzopane, prima di iniziare il suo intervento sul provvedimento in esame, ha fatto gli auguri al parlamentare leghista: “Volevo mettermi in sintonia con un’apertura dei lavori all’insegna dell’amore e fare gli auguri ai futuri sposi. L’amore unisce”. Tra gli applausi, “capisco tutto, andiamo avanti”, le parole di Fico.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»