A Genova arrivano gli ultrà: sale la tensione della protesta

La manifestazione inizialmente pacifica in piazza De Ferrari alza i toni e si trasforma in corteo verso piazza Corvetto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

GENOVA – La manifestazione inizialmente pacifica in piazza De Ferrari a Genova alza i toni e si trasforma in corteo verso piazza Corvetto quando gli ultrà arrivano a rimpolpare i ranghi della protesta. Attimi di tensione quando compaiano fumogeni e petardi, uno dei quali indirizzato verso un blindato della Polizia. Nel mirino dei contestatori anche un’auto della polizia locale. Poi il gruppo, che ha perso la frangia più pacifica di commercianti e liberi cittadini, torna verso piazza De Ferrari e le vie del centro. Cassonetti rovesciati, bottiglie di vetro contro la polizia in assetto anti-sommossa. La protesta si è sposata nei vicoli, quando ormai sono rimasti solo pochi facinorosi, controllati a distanza dalla polizia.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

28 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»