Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Coronavirus, i nuovi casi sono 24.991 e 205 i morti. In Lombardia 7.558 contagi

Continua il trend in crescita: i nuovi casi sono 3.000 in più di ieri con 25mila tamponi in più. In terapia intensiva entrano altre 125 persone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono 24.991 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Italia nelle ultime ventiquattro ore, quasi tremila in più di ieri, a fronte di 198.952 tamponi effettuati, il record giornaliero. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sul coronavirus emesso da Protezione civile e Ministero della Salute.

Ieri erano stati 21.994 nuovi casi con 174mila tamponi, lunedì 17.012 nuovi casi con 124mila tamponi. I morti nelle ultime 24 ore sono 205, ieri erano stati 221, lunedì 141.

Altre 125 persone in terapia intensiva per il coronavirus in Italia nelle ultime ventiquattro ore. Ieri l’incremento era stato di +127, lunedì di +76. 

Torna pericolosamente a salire la quota degli attualmente positivi al coronavirus, ora più numerosi dei guariti dal virus. Al momento gli attualmente positivi sono 276.457, oltre mille più dei guariti (275.404).

LEGGI ANCHE: La maggioranza ragiona sul lockdown totale a 35mila contagi

RECORD IN LOMBARDIA CON 7.558 NUOVI CASI

Sono sette le regioni con più di mille nuovi contagi da coronavirus registrati nelle ultime ventiquattro ore. Lombardia sempre triste capofila con 7.558 nuovi casi, seguono Piemonte 2.827, Campania 2.427, Veneto 2.143, Lazio 1.963, Toscana 1.708 ed Emilia-Romagna 1.212. La Liguria si tiene poco sotto dai mille casi con 926 nuovi contagi. Seguono la Sicilia 708,  la Puglia 772, le Marche 351 e l’Abruzzo 434 (345).


dati 28 ottobre

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»