hamburger menu

Calenda: “Per noi un risultato senza precedenti, il pd riformista non esiste più”

Il leader di Azione è soddisfatto per l'esito delle Politiche '22 e in una diretta facebook esulta per avere ora una solida presenza parlamentare

Pubblicato:28-09-2022 19:02
Ultimo aggiornamento:28-09-2022 19:02
Canale: Politica
Autore:
Calenda
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – “Siamo andati bene, un risultato senza precedenti per una formazione che nasce a ridosso delle elezioni. Abbiamo ottenuto 2 milioni e 200mila voti, con la maggioranza dei voti nella fascia 18-24 anni, più del 17%”. Carlo Calenda è soddisfatto per l’esito delle Politiche ’22 e in una diretta facebook esulta per avere ora una solida presenza parlamentare, con persone di grande qualità”. I voti sono arrivati per “circa il 35% da elettori che si collocano a sinistra. Il restante si colloca al centro, al centrodestra o non si colloca”.

Nel dettaglio, “abbiamo fatto benissimo nel centronord, battendo Forza Italia, e ottenuto il 10% in Lombardia. Abbiamo fatto meno bene nel Sud e nei piccoli centri”. L’obiettivo del 10% è però stato fallito “perchè c’è stato un forte scetticismo sull’andare avanti con Draghi. Il Paese alla fine ha scelto, pur apprezzando per oltre il 50% l’operato di Draghi”. La prossima meta è il partito unico. “Il processo federativo – spiega il leader di Azione – partirà il prossimo anno per arrivare alle elezioni europee con partito unico, non solo da Azione e Italia viva”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-28T19:02:58+01:00