hamburger menu

Vaccino covid, in Liguria via a quarta dose per tutti gli over 12. Posti liberi da subito

Dopo l'ok del ministero, prenotazioni aperte su tutti i canali e nessuna attesa. Toti: "Sensibilizzare cittadini rimasti pigri"

Pubblicato:28-09-2022 18:35
Ultimo aggiornamento:28-09-2022 18:35
Canale: Liguria
Autore:
Bologna-vaccino anziani
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

GENOVA – Partite oggi le prenotazioni per la quarta dose di vaccini anti covid per gli over 12 in Liguria. Lo annuncia il governatore Giovanni Toti, a margine del congresso nazionale dei medici del lavoro, da oggi pomeriggio ai Magazzini del cotone di Genova. Sul sito prenotovaccino.regione.liguria.it è già possibile prenotare l’iniezione per domani mattina.

“Siamo aperti con tutte le nostre linee di prodotto, non c’è nessun problema di erogazione- afferma Toti- al contrario, occorre lavorare molto sulla sensibilizzazione del cittadino che è rimasto piuttosto pigro di fronte alla nuova offerta di vaccini non avendo una nuova emergenza sanitaria alle porte e non vivendo più la preoccupazione e l’impellenza del covid”. Per il governatore, “non è il caso di mollare l’attenzione. Se vogliamo continuare a viaggiare senza mascherine, in modo sereno e sicuro, è bene che la campagna di vaccinazione parta, assieme a una potente campagna di informazione e sensibilizzazione”.

La prenotazione è disponibile anche sugli altri canali tradizionali: il numero verde dedicato 800.938.818, le farmacie che effettuano il servizio Cup e gli sportelli Cup delle Asl o degli ospedali. “Al momento- avverte Toti in una nota- in Liguria l’incidenza resta bassa, a quota 296 casi ogni 100.000 abitanti a settimana, ma la curva dei contagi, dopo una lunga discesa, appare in risalita”.

QUINTA DOSE PER IMMUNODEPRESSI, NON SERVE PRENOTAZIONE SU PORTALE

Pronte a partire anche le somministrazioni delle quinte dosi per i soggetti immunodepressi: in questo caso, però, non è possibile prenotarsi attraverso il portale prenotovaccino, ma sarà seguito il tradizionale percorso di presa in carico attraverso le aziende ospedaliere regionali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-28T18:35:01+01:00