Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Da Anorc una circolare per fare chiarezza sulle norme su conservazione dei documenti e archivi nazionali

computer laptop
Il documento sarà una sorta di vademecum sul quadro normativo che riguarda le procedure di accreditamento e la certificazione di conformità dei sistemi e verrà presentato il 5 ottobre al primo Forum Nazionale dei Responsabili della Conservazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una circolare che sarà una sorta di vademecum per dare una chiave di lettura chiara del quadro normativo che riguarda le procedure di accreditamento e la certificazione di conformità dei sistemi di conservazione dei documenti e degli archivi nazionali. È uno degli strumenti che il 5 ottobre, durante il primo Forum Nazionale dei Responsabili della Conservazione (https://anorc.eu/associazione/primo-forum-nazionale-dei-responsabili-della-conservazione-05-10/), Anorc, l’Associazione nazionale per operatori e responsabili della custodia dei dati, delle informazioni e dei documenti digitali, e Anorc Professioni metteranno a disposizione delle imprese, delle pubbliche amministrazioni e dei professionisti coinvolti nel recente aggiornamento normativo.


Le due Associazioni hanno scelto non a caso di emanare e diffondere il documento tra gli Associati in occasione della Giornata mondiale per l’accesso all’informazione: il tema della conservazione dei documenti e degli archivi nazionali è sempre più impellente in una società informatizzata che punta a un accesso universale ai servizi del cittadino attraverso le potenzialità del digitale. Il fatto è che a causa delle continue modifiche delle norme che ne regolano il funzionamento, rischia di non trovare un terreno fertile nel nostro Paese nonostante gli sforzi compiuti dagli operatori del settore, sia pubblici, che privati.


In particolare le due associazioni ricostruiscono i numerosi interventi normativi che dal 2010 ad oggi si sono susseguiti in materia di accreditamento dei conservatori al fine di chiarire i numerosi dubbi relativi all’interpretazione di particolari questioni legate all’ormai ex-accreditamento tra cui la necessità di certificazione del sistema di conservazione e le attuali regole per l’affidamento all’esterno dei servizi di conservazione.


Il primo Forum Nazionale dei Responsabili della Conservazione di Anorc si terrà in diretta su piattaforma www.digeat.it. La partecipazione all’evento è gratuita previa iscrizione alla piattaforma. Per maggiori informazioni, consultare la pagina ufficiale dell’evento https://anorc.eu/associazione/primo-forum-nazionale-dei-responsabili-della-conservazione-05-10/.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»