Terremoto di magnitudo 4.2 in Calabria

L'evento si è verificato alle 7.24, per il momento non si segnalano danni a cose
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 si è verificata questa mattina alle 7.24 in Calabria: lo rende noto l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, spiegando che l’epicentro è localizzato in mare ad una profondità di 11 chilometri al largo della costa calabra sud occidentale.

La scossa è stata percepita a Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio Calabria e anche Messina. Non si segnalano al momento danni. Si tratta di un’area a pericolosità molto alta, spiega l’Ingv, come riportato nella mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale.

Evento sismico Ml 4.2 a largo della costa calabra sud occidentale 28 settembre 2018 https://t.co/DncoDyH7bi

— INGVterremoti (@INGVterremoti) 28 settembre 2018

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»