Scuola, per il Pd Azzolina “insufficiente” e il M5s insorge: “Qual è stato il vostro contributo?”

Alta tensione nella maggioranza dopo l'intervista del capogruppo dem al senato Andrea Marcucci, Maiorino (M5s): "Polemica per coprire le vostre mancanze"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Quasi 7 miliardi di investimenti sulla scuola sono improvvisamente insufficienti. L’assunzione a tempo indeterminato di 97 mila unita’ tra corpo docente e non, piu’ altri 70 mila contratti per l’emergenza, sono improvvisamente insufficienti. Una dotazione di 2 milioni e mezzo di banchi, 11 milioni di mascherine gratis al giorno e 50 mila litri di disinfettante per le mani, sono insufficienti. Spiace apprendere che il capogruppo PD al Senato Marcucci, dalla sua tenuta in Toscana, ritenga che il poderoso sforzo messo in campo sulla scuola grazie all’impegno della ministra Azzolina sia insufficiente”. Cosi’ in una nota la senatrice Alessandra Maiorino, Vice Capogruppo M5s al Senato, attacca il capogruppo dem al Senato, Andrea Marcucci, che, in un’intervista al quotidiano ‘La Stampa’, ha definito “insufficiente” il lavoro della ministra per la Scuola Lucia Azzolina.

“Ci piacerebbe- aggiunge Maiorino- tuttavia sapere quale sia stato il contributo del suo del PD alla riapertura scolastica. Sicuri che la gestione dei Trasporti sia risolta? Sicuri che si sia fatto tutto il possibile nei mesi scorsi per garantire la sicurezza dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze sui mezzi pubblici? O forse, a leggere tra le righe, cio’ che in realta’ infastidisce Marcucci, e buona parte del PD, e’ che attraverso il lavoro infaticabile di Azzolina, stiano venendo fuori le mancanze anche dei sindacati, cui la sinistra ha per anni ceduto la guida politica del sistema scolastico?”

Troviamo le dichiarazioni del senatore Marcucci del tutto fuori luogo, nei tempi, nei modi e nei contenuti. Guardassero in casa propria. Mi permetto inoltre di suggerire- conclude Maiorino- maggior cautela nelle interviste e di contribuire di piu’ alla riapertura delle scuole e al mantenimento di un clima di collaborazione leale all’interno della maggioranza”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

28 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»