Giappone, il premier Abe verso le dimissioni a causa di problemi di salute

Il primo ministro soffre da quando è adolescente di colite ulcerosa, una patologia cronica che colpisce l'intestino crasso
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Secondo quanto reso noto dall’emittente pubblica giapponese Nhk, il primo ministro Shinzo Abe intende presentare oggi le sue dimissioni dall’incarico a causa di problemi di salute. Il premier ufficializzerà la decisione in una conferenza stampa attesa per oggi, stando a delle voci attribuite esponenti del suo partito, il Partito liberal democratico (Ldp), noto nel Paese anche con il nome di Jiminto. Abe, che ha 65 anni, è al potere dal 2012 e proprio questa settimana era diventato il premier più longevo della storia del Giappone.  Il primo ministro soffre da quando è adolescente di colite ulcerosa, una patologia cronica che colpisce l’intestino crasso. Secondo indiscrezioni del suo staff medico, trapelate sulla stampa locale, le sue condizioni sarebbero peggiorate nelle ultime settimane.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

28 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»