Ancora morte a largo di Lampedusa: 200 morti nella stiva ma salvi 269 migranti (VIDEO)

Sono stati scoperti al largo della costa libica circa 200 corpi senza vita. E' quanto riferisce l'edizione online
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sono stati scoperti al largo della costa libica circa 200 corpi senza vita. E’ quanto riferisce l’edizione online di ‘The Guardian’.

I corpi dei migranti sono stati trovati da una nave della Guardia costiera libica a circa un chilometro da Zuwara, un porto in Libia occidentale che è un punto di partenza importante per i migranti che sperano di raggiungere l’Italia. Un funzionario della sicurezza nella città occidentale di Zuwara, si legge, ha detto che sulla banca in partenza c’erano circa 400 persone a bordo.

Intanto ieri due motovedette Cp320 e Cp302 della Guardia Costiera di Lampedusa sono intervenute in favore di due gommoni salvando rispettivamente 134 e 135 migranti che vi erano a bordo. Tutti i migranti sono stati successivamente sbarcati, nelle prime ore notturne, nel porto di Lampedusa, dove le unità hanno fatto rientro al termine delle operazioni.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»