hamburger menu

Su Instagram è Giorgia contro Giorgia. La cantante: “Io non rompo i c…”. Meloni: “A me piaci, non ti insulto”

Un meme sul celebre 'Io sono Giorgia' postato dalla cantante provoca la risposta piccata della leader di FdI: "Non è costretta ad ascoltarmi se non le piaccio"

giorgia_meloni_giorgia_cantante
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Si chiamano entrambe Giorgia, sono entrambe di Roma, ma fanno due mestieri ben diversi: una la cantante, l’altra la politica. E si sono rese protagoniste di una polemica che ha fatto il giro del web.

IL MEME DELLA GIORGIA CANTANTE

A far partire le danze è stata la Giorgia cantante – all’anagrafe Giorgia Todrani – che sul suo profilo Instagram ha postato una storia per fare il verso al celeberrimo ‘Io sono Giorgia’ dell’omonima politica, Giorgia Meloni. “Anche io sono Giorgia, ma non rompo i coglioni a nessuno”, il testo del meme caricato dalla cantante.

LA RISPOSTA DELLA GIORGIA POLITICA

Puntuale è arrivata la replica della presidente di Fratelli d’Italia, sempre via Instagram ma stavolta con un post: “Trovo che la voce di Giorgia sia straordinaria. La ascolto volentieri, da sempre, senza essere costretta a farlo. Così come lei non è costretta ad ascoltare me se non le piaccio – sottolinea Meloni – È la democrazia, funziona così ed è bella per questo. Ma su una cosa io e l’artista siamo sicuramente diverse: se a me non piacesse la sua musica o la sua voce, io non avrei bisogno di insultarla“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-29T19:25:40+02:00