hamburger menu

Tg Politico Parlamentare, edizione del 28 luglio 2022

I titoli e il tg politico parlamentare della Dire

28-07-2022 18:49
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

RUSSIAGATE, BUFERA SULLA LEGA

Bufera sul centrodestra dopo la notizia, riportata dal quotidiano La Stampa, secondo cui a fare pressione alla Lega per far cadere il governo Draghi è stata direttamente l’ambasciata russa. Pronte le richieste di chiarimenti da parte del centrosinistra, con il dem Enrico Letta che ha parlato di “inquietanti rivelazioni” e Luigi Di Maio secondo il quale Salvini deve spiegare i suoi rapporti con Mosca. In mattinata è arrivata la smentita del delegato alla Sicurezza Franco Gabrielli che ha liquidato la notizia come “priva di ogni fondamento”. Secca la replica di Salvini. “La sinistra divisa e disperata passa il tempo a cercare fascisti, russi e razzisti che non ci sono”, dice.

ELEZIONI, CONTE APRE AL PD

Giuseppe Conte tende la mano al Pd. “Non escludiamo il dialogo coi Democratici”, dice al giornale online Tpi.it. Ma questo sara’ possibile, aggiunge, solo se il Pd vorrà schierarsi a favore dei più deboli, del lavoro, dei più giovani, delle donne. Il leader dei Cinque Stelle ricorda di non aver cercato lui la caduta del governo. I Cinque stelle volevano portare avanti un’agenda sociale ed ecologica, ma hanno riscontrato indifferenza dal Pd. Per Conte più della “larghezza del campo è importante la forza e la coerenza del programma. E non pare possibile realizzare alcun tipo di programma con personalità litigiose come Calenda, Brunetta, Renzi e Di Maio.

LA SICCITA’ METTE A RISCHIO 5450 TESORI

Dall’Arrappata di San Chirico Raparo alla Slinzega, dai Testaroli alla Porcaloca, sono 5450 i tesori del Made in Italy a tavola, che sono messi a rischio dalla siccità. E’ quanto emerge dal nuovo censimento 2022 Coldiretti sulle specialità ottenute secondo regole tradizionali, vecchie di almeno 25 anni. “L’emergenza idrica- spiega Coldiretti- non risparmia neppure le tipicità più rare e, trattandosi di piccole produzioni con quantità ridotte, il rischio è che vengano letteralmente cancellate”. Con gli alpeggi secchi per la mancanza di erba e di acqua, le mucche e le pecore producono meno latte che è alla base dei formaggi ‘d’alta quota’ più apprezzati. Il calo del raccolto di cereali antichi impatta, inoltre, anche sulla preparazione di pani e dolci tipici. Si attende con ansia la pioggia.

BOTTA E RISPOSTA TRA MELONI E LA CANTANTE GIORGIA

Giorgia contro Giorgia. La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni finisce nel mirino della cantante, che su instagram scrive: “Anche io sono Giorgia ma non rompo a nessuno”. Pronta la replica della politica, che confessa di trovare la voce della omonima cantante “straordinaria”. Ma aggiunge: “Io la ascolto ma lei non e’ costretta ad ascoltare me. Siamo diverse, se a me non piacesse la sua voce non avrei bisogno di insultarla”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-28T18:49:10+02:00